La Storia in foto e in pillole su Gaetano Salvemini

Nel maggio di 108 anni fa, 1913 per l’appunto, le elezioni comunali nei collegi di #Bitonto e #Molfetta vedeva contrapporsi Pietro Pansini, giolittiano e Gaetano Salvemini, candidato della Federazione dei contadini.Nella città di Molfetta, gli elettori a supporto di Salvemini facevano girare un santino che, grazie all’archivio Minervini Gadaleta, possiamo mostrarvi in tutta la sua struggente bellezza: di fronte l’immagine del nostro candidato, nel retro una poesia in versi scritta dal Sindaco di Molfetta dell’epoca, e suo grande amico, Francesco Picca.

Gaetano Salvemini

Youtube
Instagram
Skip to content